Un servizio di messaggistica offerto da DuckDuckGo

Un servizio di messaggistica offerto da DuckDuckGo

Lo sapevate che DuckDuckGo, il nostro motore di ricerca preferito, offre un servizio di messaggistica istantanea completamente libero e gratuito (e sicuro)?

Il servizio si basa sul protocollo Open Source XMPP (conosciuto anche come Jabber). Una struttura basata sullo standard XMPP permette a differenti server e client di comunicare tra loro (evviva gli standard). Se non si dispone già di un account XMPP è possibile ottenerlo seguendo la guida offerta da DuckDuckGo (l’esempio cita il client Pidgin, ma è valido anche per altri).

Perché usare il servizio di DuckDuckGo?

DuckDuckGo come servizio di ricerca si distingue per il totale rispetto della privacy, per quanto riguarda la messaggistica purtroppo molti provider che offrono tale servizio hanno un completo accesso ai messaggi che vengono scambiati. Lo standard XMPP rende possibile mantenere le proprie chat anonime e sicure, perché ognuno può gestire il proprio server. Per chi non ha le competenze per farlo DuckDuckGo offre un servizio che segue la stessa privacy policy del motore di ricerca, quindi le comunicazioni degli utenti non vengono assolutamente tracciate.

Se invece avete già un account, DuckDuckGo vi offre una simpaticissima “chicca”: un account “bot” a cui rivolgere domande e ottenere risposte in termini di risulatati di ricerca (vedi figura in basso, noi abbiamo scritto “hello” e abbiamo ricevuto la risposta). L’account che dovete aggiungere alla vostra lista di contatti si chiama im@ddg.gg.

Forte no? 🙂

Selezione_002