Firefox OS, dalla nascita agli scaffali dei negozi in soli due anni

Firefox OS, dalla nascita agli scaffali dei negozi in soli due anni

È con una (giustificatissima) punta d’orgoglio che, ora che finalmente il frutto di tanto lavoro è giunto sugli scaffali dei negozi, gli sviluppatori Mozilla ripercorrono la storia del progetto che nacque come Boot to Gecko (B2G) e che poi divenne ufficialmente Firefox OS, in tributo all’apprezzato browser con il quale condivide la tecnologia. Lo sviluppo è stato sempre molto serrato e condiviso in rete passo dopo passo, riuscendo a conquistare prima gli sviluppatori e poi numerosi produttori hardware e operatori telefonici. Mozilla non è stata la prima ad intuire la potenzialità dell’HTML5 e degli standard web nell’industria mobile, ma è di certo quella che ha saputo interpretarla al meglio.

Dunque eccoli i primi telefoni Firefox OS in vendita a Madrid (Spagna) tramite Telefónica, uno dei primissimi operatori a credere nel progetto.

Firefox OS launch pics via Robert Nyman, Flickr

Firefox OS launch pics via Robert Nyman, Flickr

Dopo la Spagna i prossimi lanci avverranno in Polonia, Colombia e Venezuela, e poi a seguire molti altri paesi ancora. Noi ovviamente aspettiamo il turno dell’Italia 🙂