Una pagina web per ogni libro mai pubblicato

Una pagina web per ogni libro mai pubblicato

È stata l’idea che ha ispirato Aaron Swartz (R.I.P.) nel 2006 quando ha inaugurato il progetto Open Library: creare un database aperto e collaborativo per ogni libro esistente al mondo.

Il concetto è che ogni scheda comprenda descrizioni bibliografiche provenienti da ogni biblioteca, ogni editore e ogni utente casuale della rete che volesse condividerle, che contenga collegamenti a siti in cui il libro possa essere acquistato, preso in prestito o scaricato, che contenga recensioni, citazioni, discussioni e ogni altro dato e informazione riguardante il libro. Open Library inoltre è collegato al progetto di digitalizzazione di Internet Archive, in modo da rendere possibile la lettura integrale di tutti i libri fuori copyright che siano stati resi disponibili. La piattaforma software, nella migliore tradizione dei servizi liberi, è Open Source. Il progetto è ovviamente no-profit e vive di donazioni.

Citiamo un po’ di numeri (fonte Wikipedia):

  • 6 milioni di autori
  • 20 milioni di libri
  • 1 milione di libri di pubblico dominio disponibili in formato digitale

Il nostro invito è dunque rivolto a tutti i veri appassionati di libri: contribuite a questo progetto piuttosto che a progetti commerciali e proprietari come ad esempio aNobii, il sapere e la cultura sono beni comuni che vanno pienamente condivisi.

Selezione_002